Dispotico · Series

Recensione “The final six – Un pianeta da salvare “

The Final Six. Un pianeta da salvare di [Alexandra Monir]

Titolo- The final six- un pianeta da salvare “

Autore: Alexandra Monir

CE: HarperCollins

Prezzo:16.00 cartaceo, 6.99 ebook

Pagine:384

Trama: PER SALVARE QUESTO MONDO, DOVRANNO TROVARNE UN ALTRO

Quando Leo e Naomi vengono convocati al Centro internazionale di addestramento spaziale di Houston insieme ad altri ventidue adolescenti tra i più brillanti del mondo, la loro vita cambia drasticamente: dall’oggi al domani si ritrovano a essere delle celebrità, in lizza per uno dei sei posti disponibili in una missione che li porterà su Europa, una delle lune di Giove, dove dovranno fondare una nuova colonia.

Sulla Terra i cambiamenti climatici hanno causato una catastrofe globale, e ai Final Six è affidato il futuro dell’umanità. Per Leo, campione italiano di nuoto, che nella catastrofe ha perso l’intera famiglia, si tratta di una nuova ragione di vita. Ma Naomi, californiana di origini iraniane con un talento speciale per le materie scientifiche, sospetta che i responsabili del Centro nascondano qualcosa, in particolare riguardo al fallimento di una precedente missione in cui tutti gli astronauti sono periti in circostanze misteriose. Ed è convinta che una volta atterrati su Europa i sei finalisti si troveranno ad affrontare qualcosa di molto pericoloso e sinistro.

In questo ambiente inquietante e competitivo, circondata da estranei spesso ostili, Naomi trova in Leo un amico inaspettato e il loro rapporto diventa sempre più profondo via via che l’addestramento si inasprisce, mettendoli a dura prova. Ma è solo quando la lista dei prescelti si assottiglia e il loro destino sta per compiersi, che i due ragazzi si rendono conto davvero di cosa c’è in gioco: il mondo, le stelle e le loro vite.

Recensione

Buongiorno Lovers, oggi parleremo di una nuova collaborazione con la Harpercollins, che ringrazio per la copia omaggio del libro “The final six- un pianeta da salvare ” di Alexandra Monir della serie “The final six”

“The final six – un pianeta da salvare” porta in scena una Terra devastata dei cambiamenti climatici, cambiamenti che hanno portato a catastrofi come terremoti di magnitudo 8 o maremoti che hanno invaso e devastato le città.

La storia ci viene narrata da due punti di vista, quello di Leonardo un ragazzo romano con un vero talento per il nuovo , rimasto solo al mondo dopo che un tsumani ha devastato Roma e portato via i suoi genitori e la sorellina. L’altro punto di vista e quello di Naomi, un vero genio della scienza, californiana ma di origini iraniane con una famiglia ancora tutta al completo a differenza di Leo. Il songo di Naomi e quello di trovare una cura per la malattia di suo fratello, un fratello che considera parte di se stessa.

I nostri due protagonisti vivono vite diverse, situazioni diverse ed esperienze diverse e mai nella loro vita si sarebbero aspettati di essere reclutati tra i 24 candidati per la Missione Europa. Per Leonardo questo vuol dire una scopo nella vita, una seconda occasione di vivere, mentre per Naomi e l’esatto contrario, lei ha una missione personale, una famiglia è un fratello che salvare.

I nostri protagonisti vengono scelti in base alle loro qualità e capacità e non possono rifiutarsi di prendere parte al addestramento imposto dal governo, per questo vengono traferiti all’International Space Training Camp in America, dove affronteranno una serie di addestramenti fisici e psicologici con lo scopo di prepararli alla vita sull’Europa, ma è tutto vero quello che si sentono dire e cosa sono quelle iniezioni batteriche o cui vengono sottoposti ? Per Leo e Naomi nulla e sicuro e loro sono sempre più determinati a scoprire la verità.

“L’abbiamo imparato con le cattive, sulla Terra, che nessuna tecnologia giustifica l’inquinamento e la distruzione del pianeta. Non potete permettervi di commettere lo stesso errore su Europa.”

Quando ho letto la trama sono rimasta molto affascinata e curiosa di leggere il libro, è una volta iniziata la lettura devo dire che ho fatto fatica a posarlo, perché gli argomenti trattati al suo interno sono cosi attuali, recenti che fanno riflettere su tutto quello che succede nel mondo, la sua trama e cosi originale ,ma per certi aspetti mi ricorda il film Interstellar e devo dire che non mi dispiace, anzi sono curiosa di sapere come andranno a finire le cose per i nostri protagonisti. Come dicevo l’autrice ci ha presentato una trama originale e attuale sviluppata al punto giusto, abbastanza da mantenere il lettore in ansia e con un pizzico di curiosità, i vari colpi di scena sono ben inseriti e alcuni sono imprevedibili. Per quanto riguarda i personaggi devo ammettere che hanno un percorso di crescita abbastanza complesso, come Leo e Naomi , il primo passa da essere impaziente di lasciare la terra a desiderare di scoprire i segreti che si celano dietro questa missione urgente, mentre Naomi è quella che secondo me ha uno sviluppo maggiore, infatti passa da ragazzina spaventata e desiderosa di tornare a casa dai genitori a quella che per prima sospetta che si sia qualcosa che non va ed e disposta di fare di tutto per scoprire la verità, anche vincere questa gara e partire per Europa. Mentre la scrittura l’ho trovata molto fluida e scorrevole, il libro presenta i due punti di vista dei protagonisti che arricchiscono la trama, il finale e veramente sorprendente, devo dire che non me lo sarei mai aspettato e lascia veramente il lettore con più domande che risposte, risposte che spero di trovare con il secondo volume in uscita il primo luglio 2021.

Classificazione: 4 su 5.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...