Bad boy · Dark romance · Fantasy · fantasy romance · Romance · Series

Recensione “L’ultima musa- La profezia”

Titolo: L’ultima musa -La profezia

Autore: Elle Catt

CE: Cherry publishing

Prezzo: 18.70 cartaceo, 4.99 ebook

Pagine: 545

Trama: Dalla Festa dell’Integrazione le maschere sono cadute e la verità si è rivelata come un fulmine a ciel sereno. Decisa ad affrontare l’inganno, Kataline riprende mano alla sua vita e al suo destino. Ma mentre si prepara a partire nella sua missione, il ritorno di Rip le sconvolge i piani.
Riuscirà Kat ad arrivare in tempo per salvare sua madre? Il demone riconquisterà la sua fiducia?
Di fronte a mille dubbi e nuove zone d’ombra, L’Ultima Musa non ha che una certezza: la storia non è finita. Non è che all’inizio.

Recensione

Buongiorno Lovers e buon inizio settimana, oggi torniamo con una collaborazione con la Cherry Publishing, che ringrazio per l’invio della copia in omaggio del libro e per la fiducia.

Il libro di cui parleremo oggi è “l’ultima musa – la profezia” il secondo volume della dilogia nata dalla penna di Elle Catt, un autrice francese di fama internazionale, arrivata in Italia per la prima volta grazie alla Cherry Publishing con il primo volume della serie ossia “L’ultima musa – Rip”.

Nel primo volume abbiamo conosciuto i personaggi, la loro natura, sono venuti a gala alcuni segreti, siamo stati testimoni del sentimento che nasce tra la nostra protagonista Kat e il tenebroso Rip e infine c’è stato il colpo di scena finale, quello che ci ha lasciato in ansia e arrabbiati, ma che ci ha regalato per la prima volta una finestra sui pensieri di Rip per poi chiudersi in attesa del seguito.

Il secondo volume riprende esattamente da dove ci aveva lasciato il finale del primo, con Rip addolorato e dilagato pronto a vendicarsi per il torto che li hanno fatto, infine la narrazione si sposata su Kat e su suoi sentimenti subito dopo la fine del primo, regalandoci cosi un quadro complesso su quello che è accaduto nel finale del primo.

Dopo questo prologo, il primo capitolo si apre con Kat in preda al dolore, alla sofferenza e alla rabbia, in uno stato di depressione dopo una rottura con il proprio amore. Passati i primi tre giorni nella più totale apatia, Kat con l’aiuto di Marcus si rimette in senso e inizia il suo allenamento per poter sconfiggere il Male che sta tenendo prigioniera sua madre. Per riuscire nella sua missione Kat sa che deve tornare ad allenarsi e allearsi con Rip, riuscirà la nostra musa a mettere da parte la rabbia e soprattutto l’amore che prova nei confronti di con lui che le ha spezzato il cuore?

“L’ultima musa – la profezia” porta in scena oltre ai nuovi personaggi e segreti anche la crescita e la maturazione dei personaggi principali, Kat e Rip in questo secondo volume imparano dai propri errori e fanno finalmente chiarezza sui loro sentimenti, si mettono a nudo l’uno con l’altra e finalmente conosciamo meglio il passato di Rip, assistiamo ai sensi di colpa di Max e alla sua sofferenza nei confronti del fratello, ma soprattutto siamo testimoni dell’amore che Max prova per suo fratello e per Kat, un amore che oltre ogni ragionevole dubbio, un amore speciale.

Se devo essere sincera, quando ho iniziato la lettura di questo secondo volume non sapevo cosa aspettarmi, se era all’altezza della mie aspettative, se la storia mi avrebbe appassionato come il il primo, ma la verità è che appena ho presso il libro in mano e ho iniziato a leggere mi sono ritrovata a divorare una pagina dopo l’altra , sempre più coinvolta nella storia, in ansia e con il cuore a mille per le nuove scoperte. Insomma se non l’avete capito il libro l’ho amato. anche se ci sono stati momenti in cui avrei presso a schiaffi i personaggi, soprattutto Kat, ma la verità e che mi succede con ogni libro che leggo, quindi per me è una cosa normale.

L’unica cosa negativa è che essendo un libro di quasi 600 pagine ho trovato che in alcune scene la storia e un po’ troppo ripetitiva, ma questo non impedisce il scorrere della storia e la fluidità con cui viene letta. Ho apprezzato molto i pochi Pov di Rip , e sinceramente ne avrei voluto di più.

Mi e stato detto che forse ci sarà una specie di spin-off, ma non so chi saranno i personaggi, il mio cuore spera per Marcus e un nuovo personaggio del tutto estraneo alla storia, e in attesa di notizie non posso che consigliarvi di leggere questa dilogia di Elle Catt e di innamorarvi dei personaggi come mi sono innamorata io.

Classificazione: 4 su 5.

Recensione “L’ultima musa “

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...