Senza categoria

Recensione: The Black Circle di Alessia Doria

Titolo: the Black circle

Autore: Alessia Doria

Pagine: 662

Editore: Independently published

Prezzo : eBook 2.99 (0.99 centesimi fino al 27 dicembre) €, cartaceo 15,90 €.

Trama: Teresa Morgan. Un nome come un altro che, inconsciamente, si finisce con l’abbandonare tra le pieghe della memoria. Cresciuta a Rowley, Massachusetts, da un padre che vedeva in lei un mostro manovrato dal male e da una madre che non ha saputo dosare equamente l’amore verso le sue figlie, Teresa ha creduto di poter fuggire dall’opprimente cittadina che l’ha vista crescere; pronta a coronare il suo sogno d’amore con il giovane Adam.La realtà, però, è ben diversa dai sogni intrecciati dal cuore e la giovane figlia del pastore si ritrova a fare i conti con la durezza della sua epoca.È il 18 ottobre del 1692 quando il suo nome e quello della sorella minore vengono soppiantati da un appellativo permanente, una seconda pelle così stretta da riuscire a soffocarle, simile al cappio che ha circondato il loro collo poco prima di venire impiccate. Perché è questo il destino riservato alle streghe, le abominevoli serve del male.Sono trascorsi tre secoli da quel soleggiato mattino d’autunno; tre secoli da quando Teresa e Hannah sono state sacrificate da chi avrebbe dovuto proteggerle. Ed ora, riportata in vita in un luogo e in un tempo ben lontani da quelli che era solita chiamare casa, Teresa ha l’opportunità di ottenere la sua vendetta.Ma cosa succede quando il destino ti mette davanti ad un bivio? Cosa succede quando l’amore finisce col rallentare la sua corsa, lasciando alle tenebre il dominio su ogni cosa?Tra antiche rivalità, amori perduti e un cacciatore irlandese particolarmente ansioso di vedere le streghe estinte, Teresa scoprirà che i segreti più oscuri sono quelli legati alla famiglia.Solo una strada riuscirà a condurla verso ciò che più brama, costringendola a scontrarsi con la parte più oscura della sua anima.Quella che fa di lei un mostro.Ciò che la rende….Una strega.

Recensione: Buonasera #readers oggi sono cui a parlarvi di #theblackcircle collaborazione gentilmente concessa da @theblackcircle1 che ringrazio con tutto il cuore.

Cosa posso dire di questo libro a parte il fatto che l’ho amato dall’inizio alla fine. Ha una trama molto bella , riesce a coinvolgerti nella storia e ti a amare e odiare i personaggi. È un libro scritto molto bene, di solito quando leggo libri di scrittori emergenti non riesco mai ad essere al 100 presa dal libro e dalla sua storia e neanche dal modo di scrittura, ma questo libro invece mi ha preso in tutti i punti che prima ho detto. E scorrevole, ben scritto,molto bello. Troverete una giovane ragazza di nome Teresa che si ritrovata tradita dalla sua stessa famiglia insieme ad una delle sorella la più piccola accusate di stregoneria è condannate alla morte. Tre secoli dopo si ritrova viva, riportata indietro da una delle sue sorelle in un epoca che non conosce dove le streghe vengono massacrate dai cacciatori di streghe. Scoprirà verità nascoste e troverà un alleato in una persona che al inizio voleva ucciderla, sara di nuovo tradita in un modo che fa schifo e molto male, tutto quello in cui credeva e la verità che lei conosceva verrano distrutte. Si ritroverà senza via di scampo a fare delle scelte molto pericolose per poter salvare il mondo che ha iniziato a conoscere anche se questo vuol dire perdere se stessa. Troveremo anche un cacciatore di streghe che tutti chiamano pazzo ma che grazie alla bontà di Teresa si risveglierà e scoprirà anche lui la cruda verità. Questo libro è davvero ben scritto e sono rimasta sorpresa per leggerlo perché anche se parla di streghe e magia lo fa in un modo molto originale dove raconta di una eroi che non è una salvatrice perche lei stessa non vuole il potere ma la normalità. Non vi dico altro tranne che all’inizio odierete Ian ma poi lo amerete e capirete anche molte cose mano a mano che leggerete il libro.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...