Dark romance · Series

Recensione “Scorpio “

Titolo: Scorpio

Autore. Gemma James

CE: Virgibooks

Prezzo: 1.29€ ebook

Pagine: 103

Trama: Dodici uomini. Una regina vergine. Un matrimonio combinato.


Ford Stryker è uno straordinario seduttore. Lo svago per lui è importante quanto sfuggire alle aspettative della Fratellanza.
La sera della mia presentazione nella Casata dello Scorpione, mi pone davanti ad una semplice alternativa: scegliere una maschera per il suo eccentrico ballo.

Nera o argentata.

Ma le decisioni non sono mai così banali, e la scelta sbagliata potrebbe catapultarmi in una pubblica manifestazione di umiliazione alla quale non sono pronta.

Ford sfonda le mie barriere col suo intrigante charme, mette alla prova la mia fedeltà nei confronti di Sebastian ad ogni occasione, ma io ho imparato a non concedere la mia fedeltà con tanta leggerezza in questa torre di dodici uomini.

Poiché esiste un confine fra amici e nemici, e non ho ancora ben capito da che lato finirà Ford.


Una serie travolgente acclamata dalla critica e che ha scalato le classifiche bestseller degli USA.
Tutti e dodici i libri presto disponibili per Virgibooks.


ATTENZIONE: questa opera contiene scene esplicite di sesso.

Recensione

Buongiorno Lovers, eccomi cui con la recensione del tanto atteso “Scorpio “l’ottavo volume della serie ” La regina dello zodiaco ” di Gemma James edito Virgibooks.

Abbiamo aspettato questo volume come si aspetta il postino con un piego di libri, in trepidante attesa e con l’ansia a mille, visto il finale che abbiamo avuto e le aspettative che c’erano dietro questo volume, partorito come se fosse un uovo di dinosauro in via di estinzione.

Ormai conosciamo tutti Novalee è l’eterna battaglia all’interno del suo cuore, quindi concentriamoci su Ford, dalla cassata dello Scorpione.

Ford al primo sguardo sembra proprio quello che vuole far vedere, un ragazzo spensierato in cerca del divertimento, un giocatore calcolato con un preciso scopo, un libertino amante delle feste e del sesso, ma in realtà e solo una maschera, esattamente come quelle che lui ha regalato a Novalee. Ford e un ragazzo dolce, empatico ma anche malinconico seconde me, con la tristezza nell’animo che non ha mai conosciuto l’amore e forse ha pure paura di conoscerlo visto la vita che sono costretti a vivere.

Novalee in questo volume devo farsi perdonare, e tormentata del senso di colpa per gli eventi avvenuti nel precedente volume, e grazie a Ford sarà messa davanti a delle scelte che dovrà fare senza essere forzata per la prima volta.

Il rapporto tra i due personaggi mi e sembrato più naturale possibile, in confronto agli altri, come se fossero una specie di amici.

La lettura di questo ottavo volume mi e piaciuta molto, anche se alcune situazioni le ho trovate un po’ forzate, come la scena di Vance, Ford e Novalee, ma forse l’intendo di Gemma e proprio questo, quello di farci uscire di testa con piccoli dettagli che nei precedenti libri non sono stati menzionati.

Adoro la mente contorta della James e i suoi colpi di scena che lasciano il lettore come un pesce fuori dall’acqua, ossia in cerca di ossigeno e di capire cosa cavolo sta succedendo. Non vedo l’ora di leggere il prossimo volume perché qualcosa bolle in pentola e io sono dannatamente curiosa.

Classificazione: 4.5 su 5.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...