Aplha man · Bad boy · Fantasy · Graphic Novell · horror · paranormale

Recensione “Angel-la città dei demoni vol 2”

Titolo: Angel- la citta dei demoni vol 2

Autore: Joss Whedon (Autore), Bryan Edward Hill (Autore), Gleb Melnikov (Autore)

CE: Saldapress

Prezzo: 19.90 cartaceo

Pagine: 128

Trama: Siamo nel mezzo degli eventi legato a “Buffy/angel. La bocca dell’inferno”, il volume crossover che ha collegato la serie di Angel a quella di Buffy L’Ammazzavampiri, entrambe appartenenti al Buffyverse creato da Joss Whedon. Con Angel bloccato a Sunnydale proprio a causa della Bocca dell’Inferno – un’apertura tra la nostra dimensione e quella degli Inferi – Los Angeles ha una sola possibilità di salvarsi: il vampiro Spike e l’eterogenea squadra che metterà in piedi con Winfred Burkle e Charles Gunn per far fronte all’ondata di male puro che si sta abbattendo sulla Città degli Angeli. Sempre che riescano a mettere da parte i loro dissapori e a smettere di combattere tra loro per affrontare il vero nemico comune. Scritto da Bryan Edward Hill e disegnata da Gleb Melnikov, “La città dei demoni” è il nuovo capitolo di “Angel”, la serie del Buffyverse con protagonista uno dei vampiri più iconici della cultura pop, reinventato per una nuova generazione di lettori.

Recensione

Buongiorno Lovers, questa sarà la settimana dei fumetti, infatti oggi torno con una recensione in collaborazione per Saldapress che ringrazio per l’invio del fumetto in omaggio.

Si torna un altra volta nel Buffyverse con il secondo volume del reboot di Angel – la città dei demoni che vede per protagonisti Gun, Fred, Lilith e Spike in assenza di Angel, che si trova a Sunnydale ad affrontare la Bocca dell’inferno insieme a Buffy.

Questo secondo volume come avrete capito si svolge in contemporanea con Buffy vol 3 e il crossover Buffy/Angel la Bocca dell’Inferno. Mentre Angel e impegnato nella Bocca dell’inferno la squadra composta da Fred e Gun devono seguire alcuni consigli di Lilith e trovare il poeta per aiutare Angel nella sua missione di redenzione nella citta degli Angeli.

Una volta trovato Spike e dopo una serie di eventi Fred viene rapita dal cattivo che Angel dovrà affrontare una volta tornato, ma in soccorso di Fred partiranno Gun e Spike dopo un piccolo del demone Lorne su consiglio di Lilith.

“Angel la citta dei demoni ” porta avanti la sceneggiatura di Hill con una trama ricca di azione e introspezione su uno sfondo horror e suprannaturale, arricchita dai disegni di Gleb Melinkov che riesce a bilanciare scene ironiche e leggere con scene piene di azione e dramma portando il lettore in quel atmosfera che tanto ama piena di intrighi e tenebre.

Con questo secondo volume entriamo più nel vivo dell’azione e nel vivo della trama, troviamo una squadra che deve trovare un equilibrio di gruppo, il cattivo ci viene svelato e ci facciamo un idea su quello che potrebbe succedere nel futuro. A differenza del primo volume dove il passato di Angel si mescola con il futuro, in questo volume manca propria questa caratteristica che non dubito ritroveremo più avanti.

Classificazione: 4 su 5.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...