Historical romance · Romance · Standalone

Recensione “Il profumo dei fiori di zafferano “

Titolo: Il profumo dei fiori di Zafferano

Autore: Clare Marchant

CE: Harpercollins

Prezzo: 16.90 cartaceo, 8.99 ebook

Pagine:400

Trama:

DUE DONNE.
UN FIORE PREZIOSO.
UN SEGRETO TERRIBILE, NASCOSTO
DA CINQUE SECOLI.

1541
Sola nella gelida torre di una tenuta nel Suffolk, Eleanor intinge la penna nell’inchiostro e inizia a scrivere. Non c’è più tempo, ormai, per fare ciò che è necessario. Gli uomini del re Enrico VIII stanno arrivando, e lei deve andarsene in fretta e lasciare la dimora in cui è stata tanto felice. Soprattutto deve abbandonare i campi di zafferano, la pianta preziosa come l’oro i cui semi le sono stati donati dai monaci che l’hanno cresciuta. Adesso spera solo che qualcuno trovi il suo messaggio e capisca cosa gli sta chiedendo di fare. Una volta finito di scrivere, la donna prende un fiore di zafferano, lo posa tra due fogli di pergamena insieme al rametto di rosmarino che vi ha messo a seccare e richiude il libro…

2019
Nella vecchia biblioteca della tenuta di suo nonno, Saffron Hall, Amber sfoglia pagine sottili, impreziosite da delicate miniature. Non può fare a meno di pensare che quel libricino di preghiere rilegato in pelle stesse aspettando proprio lei. È come se attraverso le annotazioni riportate a margine Eleanor, la donna che le ha scritte, stesse cercando di mandarle un messaggio. Ma cosa vuole da lei? Quale segreto nascondono quelle pareti vecchie di secoli? E che cos’è il profumo dolce e speziato che di tanto in tanto avverte nell’aria?

Il profumo dei fiori di zafferano è un romanzo appassionante e commovente che parla di dolore e rinascita, di due donne lontane eppure vicine, del terribile segreto che le unisce e di un mistero rimasto sepolto per cinquecento anni. Ma soprattutto è un’indimenticabile storia d’amore e di speranza capace di attraversare i secoli

Recensione

Buongiorno Lover, oggi torniamo a parlare di un libro in collaborazione con la casa editrice Harpercollins, che ringrazio per l’invio del libro in omaggio e per la disponibilità.

Vi piacciono i romanzi storici , quelli dove passato e presente si alternano ?

Cari Lover io li amo, sono come una droga per me ,che siano ambientati solo nel passato o che siano alternati, per me non fa differenza, visto che esco fuori di testa ogni volta che ne leggo uno.

La trama del libro si divide in due tempi, con protagoniste due donne che se pur vivendo in tempi diversi, sono collegate tra di loro da una forte perdita e dolore.

Eleanor- 1541, dopo la perdita del padre, si vede costretta a lasciare casa sua al cugino, l’unico edere in quanto maschio, che non ci pensa due volte e non si fa alcun scrupolo a darla in sposa contro la sua volontà ad un vedovo mercante di seta dell’alta società. Si ritrova cosi in poco tempo a dire addio a tutta la sua esistenza, per intraprendere una nuova vita come moglie, matrigna e futura padrona di casa, in una terra che non conosce e che per lei non ha niente di famigliare. La sua vita e quella del marito prenderà una svolta improvvisa grazie a dei piccoli e preziosi bulbi di zafferano, l’oro della terra.

Amber -2019, si trasferisce nella tenuta di famiglia, in compagnia del nonno, dopo aver subito una perdita di cui il dolore sembra non passare mai. Nemmeno tutto l’amore e la vicinanza del marito sembrano avere effetto per farla stare meglio. Quindi spera che questa pausa che si è presa dalla vita possa lenire in qualche modo la sua sofferenza a Saffron Hall, diventata ormai residenza storica. Durante un temporale la torre di fianco alla casa viene colpita da un fulmine subendo danni gravi, necessitando cosi dei lavori di ristrutturazione. Ed è cosi che Ambre entra in possesso di un piccolo libro delle ore vecchio di 5 secoli, che sembra nascondere un segreto al suo interno tra pagine che parlano di spezie e illustrazioni antiche.

“Il profumo dei fiori di zafferano ” è un libro che racconta il duro viaggio che fa una persona per superare una perdita che dilania il cuore, le pagine sono intrise di pura forza e coraggio in due epoche distante ben 5 secoli, ma che restano collegate tra di loro da un filo invisibile eppure indistruttibile. Ho amato entrambe le parti, anche se la mia preferita e quella nell’epoca Tudor dove si percepisce la determinazione, la forza e il coraggio con cui Eleanor affronta la vita e tutti gli ostacoli che si presentano sulla sua strada. Sono rimasta delusa invece dal comportamento di Greville il marito di Eleanor, che pur professandosi un marito fedele e amorevole passa la maggior parte se non tutto il libro lontano da casa innescando cosi il suo tragico destino.

Mentre nel presente i ruoli si invertono perché pur capendo il dolore di Amber, ho trovato forzato l’allontanamento dal marito che continua ad amarla come il primo giorno. Più avanti si riprende e cerca di mettere in sesto i pezzi del suo matrimonio riuscendo alla fine ad accettare il dolore, capendo che non passera mai e che farà parte di lei per il resto della vita.

Il libro “Il profumo dei fiori di zafferano ” è un libro che si basa sui sentimenti, emozioni, amore e gioia, sull’accettazione del dolore e sul mai perdere la speranza, sulla forza di affrontare ogni giorno il mondo anche quando non sai mai cosa aspettarti. La scrittura risulta fluida e scorrevole alternando capitoli nel presente con capitoli nel passato, arrivando alla conclusione della storia. L’unica cosa che avrei apprezzato di più sarebbe stato sapere cosa ne fosse di Eleanor e della sua famiglia.

Classificazione: 4 su 5.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...