Romance · Standalone

Recensione “Cambiare pelle”

Cambiare pelle di [Stefania Massetti, Cherry Publishing]

Titolo: Cambiare pelle

Autore: Stefania Massetti

CE: Cherry publising

Prezzo: 10.4a cartaceo, 4.99 ebook

Pagine: 150

Trama: Quanti sognano di cambiare vita e abbracciare una nuova esperienza?

Cecilia, una giovane e brillante liceale bolognese, vince una prestigiosa borsa di studio che le permetterà di seguire i corsi preparativi di astronomia alla Berkeley. O almeno è quello che si augura, in quanto non è ancora sicura se questo ‘sogno americano’ appartenga a lei o allo zio, celebre astronomo che vede in Cecilia la persona a cui lasciare il suo retaggio.
Con un po’ di coraggio e voglia di superare le sue insicurezze, Cecilia accetta di indossare una nuova pelle. Si butta in questa vita nel Nuovo Mondo e, soprattutto, in un bellissimo, e anche famoso, americano dalla voce paradisiaca e gli occhi blu. Una relazione che l’attrae come un buco nero, intensa e potente, da cui è impossibile sottrarsi e prevedere come andrà a finire.

Recensione

Buongiorno Lovers, anche oggi sono tornata con una collaborazione con casa editrice Cherry publishing, che ringrazio come sempre per l’invio del libro in omaggio e per la disponibilità. Il libro di oggi e l’ultimo che ho letto per questa CE, e direi che per ora le collaborazioni con questa CE siano finite.

“Cambiare pelle” è un romanzo che esplora la realizzazione dei sogni, che siano i nostri o di qualcuno vicino a noi che non c’è più. La nostra protagonista Cecilia è una studentessa che ha appena finito il penultimo anno di liceo è si prepara per partire in America, dove continuerà i studi e finirà il suo ultimo anno di liceo.

Questo viaggio in America la spaventa molto, perché ancora non sa cosa vuole diventare e se il suo sogno nel cassetto sia veramente il suo o del zio recentemente scomparso, infatti e stato lui a convincerla a partecipare al concorso per la borsa di studio per l’astronomia , di cui a ottenuto la vittoria, una vittoria che prevede di studiare al liceo sperimentale collegato all’università di Berkeley.

Ancora scossa e spaventate per questa sua nuova vita che sta per iniziare, Cecilia parte insieme ai genitori e al fratello alla scoperta dell’America, che prevede un tour nelle grandi città come New York, Los Angeles, San Fransisco per giungere in fine nella citta di Palo Alto dove continuerà i suoi studi.

Durante il grande tour tra New York, Los Angeles e San Frascisco, per puro caso o per mano del destino si imbatte o fa la conoscenza di Aiden, un ragazzo apparentemente normale se non fosse che è la popstar del momento in America, con lui che sta scalando le classifiche del momento facendo strage di cuori.

Per saperne di piu leggete il libro.

“Cambiare pelle ” è un romanzo che si classifica come music romance, anche se di musica che c’e ne davvero poca. Io personalmente mi aspettavo qualcosa di più, considerando che vado matta per questo genere di lettura, ma sono rimasta un po’ delusa da più punti di vista. Partiamo dal fatto che tutta la storia è raccontata in terza persona eliminando del tutto i pov dei personaggi, più di una volta ho avuto l’impressione di leggere un mix fanfiction tra quelle di 1 DIRECTION e Twilight.

Il libro parte con un buon potenziale, ma poi si svolge troppo velocemente, in alcuni punti ho fatto fatica a capire chi era che parlava, ho trovato troppo esagerato la mancanza d’interesse della protagonista all’inizio, che ignorava i messaggi di tutti, da un punto di vista la capisco, anche io quando avevo la sua età ignoravo telefonate o messaggi, ma poi tornavo a farmi sentire più forte di prima.

Per un libro che tratta argomenti come astronomia e musica devo dire che questi due elementi sono poco presenti, qualche accenno e niente di più, a me sinceramente sarebbe piaciuto saperne di più.

Il mio consiglio per l’autrice e quello di continuare con il suo sogno, di scrivere ancora, di inventare nuove storie con nuovi personaggi, perché nessuno nasce bravo, ma con la pratica e il duro lavoro nascono storie meravigliose. Lei è già sulla giusta strada, e a me non resta che fare il tifo per lei.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...