Thriller

Estate Thriller 2021

NADINE MATHESON

L’IMITATORE

CE: Rizzoli

Prezzo: 18.00 cartaceo

Pagine: 492

Traduzione di Luisa Piussi e Isabella Zani

Due serial killer sconvolgono Londra in una macabra gara al rialzo. È il primo capitolo di una nuova serie thriller con una grande protagonista femminile: l’ispettrice Anjelica Henley. Per l’ispettrice Anjelica Henley, della squadra Crimini Seriali, è il primo vero caso dopo molti mesi; un’indagine, all’apparenza, cucita su misura per lei. In una zona di Londra che conosce come le sue tasche, sulle rive melmose del Tamigi appestate da liquami stagnanti e olio motore, sono stati rinvenuti dei resti umani, disseminati lungo gli argini come pezzi di un puzzle da ricomporre. Una prima istantanea della scena del crimine lascerebbe intravedere la firma di Peter Olivier, omicida seriale noto alle cronache per la sua brutalità; un’ipotesi, tuttavia, inverosimile, dal momento che Olivier sta scontando sette ergastoli e che a sbatterlo dietro le sbarre è stata proprio Henley. Da qualche parte, là fuori, si nasconde un suo imitatore. Col passare delle settimane le vittime aumentano, i notiziari non parlano d’altro, la gente ha paura. L’ispettrice Henley crede che la strada più rapida per risalire all’identità dell’assassino sia coinvolgere nell’indagine lo stesso Olivier, ma chiedere l’aiuto di un serial killer per catturarne un altro significa giocare con il fuoco: una scommessa azzardata e paradossale, che potrebbe fare dell’imitatore o della stessa Henley la prossima vittima

SAVANNAH BROWN

LA VERITÀ SUL TENERE SEGRETI

CE: Rizzoli

Prezzo: 17.00 cartaceo

Pagine: 337

Traduzione di Cristina Proto Amicizie imperfette, l’ombra del lutto e un delicato, difficile primo amore. In un thriller avvincente, tutta la fragilità e la forza dell’essere umano. Il padre di Sydney è l’unico psichiatra di una letargica cittadina dell’Ohio. Ed è anche, improvvisamente, morto. La ragazza non lo accetta, proprio non riesce ad affrontare il dolore e venire a patti con la sua scomparsa: nessuno può convincerla che lo schianto che l’ha ucciso in macchina sia stato un incidente. Quando comincia a ricevere messaggi minatori, Sydney non ha più dubbi, e i plausibili moventi per un omicidio sono fin troppo numerosi: suo padre, attraverso i suoi pazienti, era a conoscenza dei segreti di tutta la città. Tra cui quelli di June, la reginetta del ballo, che inspiegabilmente appare e scompare al funerale, e con la quale Sydney si addentrerà in una tenera relazione fatta di momenti rubati e isolati. Sarà quando June tenterà di allontanarla per motivi misteriosi che la verità sui messaggi anonimi, sui segreti, sul passato comincerà a venire a galla. Ma Sydney vorrà davvero saperla? La verità sul tenere segreti è un avvincente thriller young adult e un mystery psicologico, ma è anche il racconto delicato dell’accettazione e del superamento di una perdita fondamentale quanto inattesa, della ricerca – negli affetti e in se stessi – della forza per abbattere ogni forma di esclusione e prevaricazione, della bellezza delle amicizie imperfette e del primo, stravolgente amore.

COURTNEY SUMMERS

SADIE

CE: Rizzoli

Prezzo: 17.00 cartaceo

Pagine: 368

Traduzione di Cristina Proto

Un thriller rivoluzionario e affascinante, uno dei migliori titoli del 2018 per critica e pubblico, già venduto in 18 Paesi. Quando il popolare conduttore radiofonico West McCray riceve una telefonata da una donna che lo implora di cercare Sadie Hunter, diciannove anni, scomparsa da alcuni mesi, l’uomo non è davvero convinto che quella sarà una storia da raccontare: è tristemente consapevole che di ragazze scomparse ce ne siano molte, troppe, ogni giorno. Ma quando viene a sapere che Sadie si è allontanata da casa dopo il brutale omicidio irrisolto della sorella Mattie, tredici anni, parte alla volta di Cold Creek, Colorado, per cercare di saperne di più. Sadie non ha idea che la sua storia stia per diventare il soggetto di un podcast di successo seguito da una costa all’altra degli Stati Uniti. Tutto ciò che vuole è vendetta: armata di un coltello a serramanico e del suo lacerante dolore, Sadie colleziona una serie di confusi indizi che seguono le tracce dell’uomo che è convinta abbia ucciso la sorella. Mentre West ricostruisce il viaggio di Sadie, ritrovandosi sempre più coinvolto dalla storia della ragazza e ossessionato dal pensiero di ritrovarla, un mistero inquietante comincia a prendere forma e a svelarsi. Riuscirà West a ricomporre il puzzle della verità prima che per Sadie sia troppo tardi? Alternando le puntate del podcast alla lucida voce di Sadie, che racconta in prima persona la sua caccia all’uomo, Courtney Summers ci regala una storia struggente che resta sulla pelle ben oltre la sua ultima pagina

«Un romanzo teso e denso di suspense che parla di violenza e ribellione, e che tocca corde profonde.» – “Publishers Weekly”, recensione stellata

«Un affascinante tour de force.» – “Kirkus”, recensione stellata

«Un romanzo sapientemente costruito che sfida i canoni del mystery… una trama davvero, davvero innovativa.» – “Washington Independent Review of Books”

«Un crossover YA devastante e indimenticabile che appassionerà anche gli adulti.» – “The Globe and Mail”

HOLLY JACKSON

COME UCCIDONO LE BRAVE RAGAZZE

CE:Rizzoli

Prezzo: 17.00 cartaceo

Pagine: 464

Traduzione di Paolo Maria Bonora

Il corpo di Andie Bell non è mai stato trovato, ma tutti ormai la considerano morta. Un caso chiuso. Ma non per Pippa Fitz-Amobi… Little Kilton, aprile 2012: Andie Bell, una delle ragazze più popolari della scuola, viene uccisa. O meglio, scompare, e il suo corpo non verrà mai ritrovato. L’assassino è Sal Singh, compagno di scuola e amico della vittima: la polizia e tutti in città ne sono convinti. Il suo suicidio a qualche giorno di distanza ha cancellato tutti i dubbi. Ma Pippa Fitz-Amobi, che al tempo dei fatti aveva dodici anni e che ora si prepara a fare domanda per il college, non ne è per niente sicura. Quando sceglie di studiare il caso come tesina di fine anno, comincia a scoprire segreti che qualcuno in città vuole disperatamente che rimangano tali. E se l’assassino fosse davvero ancora là fuori?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...