Fantasy · Fantasy storico · Senza categoria

Recensione “La città dei lupi”

Titolo: La città dei lupi (Romulus vol 3)

Autore: Luca Azzolini

CE: Harpercollins

Prezzo: 18.00 cartaceo, 8.99 ebook

Pagine: 250

Trama: Due lupi valorosi, una guerriera solitaria, un re maledetto, un popolo spezzato e una dea vittoriosa. Il gran finale della trilogia che riscrive l’origine di Roma. Lazio, Terre dei Trenta. VIII secolo a. C. Un popolo sperduto vaga senza meta per le Terre dei Trenta. Tutto ciò che possedeva è arso tra le fiamme che hanno divorato il bosco sacro alla Dea Rumia. Spezzati e annientati nello spirito, i Ruminales hanno un’unica scelta davanti a loro: vivere o morire. Wiros è riuscito a condurre con sé un drappello di disperati. Sono stanchi e affamati, e ancora non sanno cosa fare di quella vita. Tornare a nascondersi nei boschi o lottare per il futuro? Yemos, invece, separato dal resto del branco, è trascinato in catene a Velia assieme alla Lupa. Lo attende la morte per mano di un terribile e acerrimo nemico, Spurius, signore della città. Mentre il destino dei lupi sta per compiersi, Amulius, re di Alba Longa e della Lega Albana, sembra aver già vinto i suoi nemici. Il Fato, però, è un minaccioso rivale. Gli Dei non rispondono più alle preghiere del re e Gala, la regina, è affetta da un male che le dà incubi e visioni. La guerra è alle porte, e sarà un conflitto epocale pronto a stravolgere le Terre dei Trenta. Accecata dall’odio nei confronti di Yemos, Ilia – la vestale rinnegata, la guerriera ribelle – è pronta a tutto pur di placare la furia che ha nel cuore. Anche a chiudere gli occhi davanti alla verità. Gli eserciti sono schierati, le donne e gli uomini in campo. Gli Dei stanno per scendere in battaglia. Da questo scontro, nel fuoco e nel sangue, sorgerà una città destinata a regnare sul mondo. La città promessa. La città eterna.

Recensione

Buongiorno Lovers, siamo giunti ormai alla fine di un viaggio e di una saga epica dedicata alle origini di Roma , che ho apprezzato e amato moltissimo. Per questo meraviglioso viaggio non devo far altro che ringraziare la Harpercollins per questa meravigliosa collaborazione e per l’invio dei libri in omaggio.

“La città dei lupi” è l’ultimo libro nonché capitolo conclusivo della trilogia sulle origini della città eterna Roma, un viaggio epico attraverso i secoli, in compagnia di personaggi davvero sorprendenti, forti e coraggiosi arrivati ormai alla fine dei giochi, alla battaglia finale per conquistare quello che li spetta di diritto, in nome di quella dea ripudiata da tutti. Una dea selvaggia, coraggiosa, forte e libera, la dea Rumia.

Quest’ultimo libro riprende esattamente da dove si era interrotto il precedente ,ossia con il bosco sacro in fiamme per stanare i figli della lupa e ucciderli tutti. Quindi troviamo da una parte Wiros che riesce a scappare con alcuni sui fratelli dalle fiamme e dall’altra parte Yemos fatto prigioniero ancora una volta insieme alla Madre dei lupi e alcuni suoi figli.

Ancora una volta le strade di nostri due protagonisti si dividono, per far percorrere un camino diverso ma simile, per poter arrivare a fondare la città tanto promessa quanto sognata in nome della dea Rumia, per poi riunirsi per l’ultima volta nella battaglia finale, che deciderà il futuro di tutti noi.

In quest’ultimo capitolo tutti i filli narrativi vengono chiusi secondo il svolgimento della storia e del destino, i nostri personaggi hanno finalmente compiuto il loro percorso, hanno portato al termine quello che d’ora in poi sarà il loro futuro. La narrazione di questo terzo volume e movimentata, coinvolgente, scorrevole e fluida, tanto da far sentire il lettore come uno dei protagonisti, mentre la descrizione dell’ambientazione, cosi come gli odori, le scene di battaglia e i sentimenti , è cosi ben riuscita da sembrare reale, da prendere vita grazie alla nostra immaginazione. I dialoghi sono diretti, crudi e ben costruiti in un modo che fanno aumentare la voglia di arrivare subito alla resa dei conti.

Una conclusione davvero spettacolare per una serie che mi ha appassionata sin da subito, con un finale chi mi fa dubitare in un seguito.

Classificazione: 5 su 5.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...