Narrativa · Narrativa per ragazzi

Recensione ” Il viaggio del dottor Dolittle”

Titolo: Il viaggio del dottor Dolittle

Autore: Hugh Lofting

CE: Graphofeel Edizioni

Pagine368

Prezzo: 19.00 cartaceo, ebook 9.70

Trama: A pochi mesi dall’imminente uscita nelle sale del kolossal The Voyage of Doctor Dolittle interpretato da Robert Downey Jr. (con Antonio Banderas, Michael Sheen e le voci di Emma Thompson, Ralph Fiennes, John Cena e molti altri), il libro dei mirabolanti viaggi del Dottor Dolittle.
Una storia affascinante e senza respiro, piena di personaggi straordinari, d’ironia e di sfrenata immaginazione. Un successo letterario intramontabile, che dura ininterrotto dall’Inghilterra dell’età vittoriana fino ai nostri giorni, in una nuova, curatissima edizione. Una lettura per tutte le età che insegna come ciascun essere su questa terra sia parte di un tutto indivisibile: un pianeta la cui ricchezza sta proprio nelle sue infinite, meravigliose diversità – il vero tesoro da custodire gelosamente.
Il primo eroe davvero “ecologista” della storia letteraria.
Pericoli incredibili, epidemie e minacce mai sentite prima incombono sul mondo. Solo le creature più semplici, gli animali, possono salvarlo. Ma c’è bisogno di qualcuno che sia in grado di comprenderne il linguaggio e comunicare con loro.
Il Dottor John Dolittle, medico chirurgo in una cittadina inglese, è l’unico a saperlo fare. Polinesia, la sua pappagallo femmina, gli ha insegnato la lingua degli uccelli. E anche le parlate delle altre specie. Non solo dei suoi prediletti, che non lo abbandonano mai: Jip il cane, Deb-Deb l’anatra, Gub-Gub il maialino e Tu-Tu la civetta. I suoi giorni scorrono tranquilli ma sempre interessanti, prescrive occhiali ad un cavallo e cura un coccodrillo. Ormai è un veterinario senza pari, anche se senza denaro: affermato e ricercato più dagli animali che dagli uomini. Fin quando la richiesta d’aiuto della scimmietta Ci-ci lo spingerà a preparare armi e bagagli e prendere il mare insieme ai suoi inseparabili compagni. In rotta per l’Africa, dove dilaga un tremendo contagio.
Re capricciosi, bestie con due teste, leoni e principi neri che vogliono la pelle bianca. Pirati, pescecani gentili, delfini chiacchieroni. È solo l’inizio degli andirivieni del Dottor Dolittle, del suo giovane assistente Tommy Stubbins, e della loro combriccola pennuta e pelosa. Dopo l’Africa, l’Oceano Atlantico del Sud e favolosi regni sopra isole galleggianti alla deriva sulle onde. Ma prima l’arcipelago spagnolo delle Capa Blanca, dove Dolittle, d’accordo con i tori, porrà fine alla barbarie delle corride. E naufraghi, la lingua delle conchiglie, e i coleotteri più rari del mondo. Addirittura un trono per incoronare il Dottor Dolittle come il più illuminato dei sovrani.
E una chiocciola gigante per far ritorno in Inghilterra, a casa, in tempo per il tè…

Recensione

Buongiorno Lovers, oggi torno a parlarvi di un libro in collaborazione con la Graphofeel Edizioni che ringrazio per l’invio del libro in omaggio e per aver accettato la collaborazione.

Penso che ormai tutti conoscono la figura del dottor Dolittle, medico chirurgo che abbandona la professione per dedicarsi agli animali e al loro linguaggio. Io sinceramente conoscevo solo i film che li sono stati dedicati, in special modo i film con il mitico Eddie Murphy, e poi in seguito i film devo la storia prosegue con sua figlia Maya, per poi arrivare nel 2020 dove ci viene presentato un nuovo film con protagonista Robert Downey Jr (Iron Man). Questo nuovo film secondo me e quello che più si avvicina alla storia scritta da Hugh Lofting nel 1920.

Se devo essere del tutto sincera con voi, fino a pochi mesi fa non sapevo che il Dottor Dolittle fosse un personaggio letterario, ma come spesso accade non si finisce mai di scoprire cose nuove o vecchie.

“Il viaggio del Dottor Dolittle ” è un classico della letteratura, quel tipo di libro che va letto almeno una volta nella vita, dove i veri protagonisti sono gli animali in tutte le forme e di tutti i tipi. Il nostro protagonista John Dolittle e un bravissimo dottore amato e rispettato da tutti, con un smisurato amore per gli animali, tanto da ospitarli tutti in casa, trattandoli come esseri umani. Al gruppo già allargato del dottore si aggiunge anche un coccodrillo, ed ecco che iniziano i guai per il bravo dottore, perché quando inizia a spargersi la voce nessuno vuole più farsi curare per paura di essere mangiato, e nel giro di pochissimo tempo il dottore finisce sul lastrico.

Ormai arrivato alla frutta e povero in canna con l’aiuto di Pollynesia, il suo fidato pappagallo, il nostro dottore inizia a studiare il linguaggio degli animali, arrivando a capire sempre di più i suoi amati amici, iniziando cosi una nuova attività quella del curare gli animali, che arrivano sempre di più da tutte le parti del mondo e con richieste sempre più strane e fuori dal comune.

Il primo vero viaggio del dottore inizia quando riceve una richiesta d’aiuto dai cugini di Cii-Cii in Africa, dove le scimmie si stanno ammalando gravemente. Il nostro amato dottore non ci pensa due volte a fare i bagagli e a partire per aiutare chi ne ha bisogno, dando cosi via a una serie di viaggi in tutto il mondo alla scoperta di nuovi animali, nuove avventure e nuovi linguaggio.

“Il viaggio del dottor Dollitle ” è un romanzo splendido e incantevole, con dei personaggi fuori dal comune e straordinari tanto da desiderare a essere parte integrante della storia per poter viaggiare insieme al dottore ad affrontare re capricciosi, leoni e pirati. Con la lettura del dottor Dolittle non si finisce mai di imparare, ma soprattutto si impara ad amare la natura e i suoi figli. Devo dire che per un amante come me degli animali questo libro e una vera delizia, si percepisce tutto l’amore per la natura, che al giorno d’oggi e un argomento che non viene mai affrontato come si deve.

Classificazione: 4.5 su 5.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...