Autori emergenti · Music romance · Romance

Review Party: Resti di me e di te

Titolo: Resti di te e di me

Autore: Alice Marcotti

CE: Self

Prezzo: 12.99 cartaceo, 0.99 ebook

Pagine: 343

Trama: Reese Levine, dopo aver perso i genitori in un incidente d’auto, è costretta a trasferirsi dagli zii in California, imparare a vivere in un mondo in cui i suoi genitori non esistono e, in compagnia del cugino Caleb, farsi dei nuovi amici.Sotto il suo stesso tetto, però, non vive solo il cugino, ma anche il suo migliore amico: Jamie Black.Jamie è scontroso, inaffidabile e bello da far girare la testa. Con la sigaretta perennemente in bocca e la chitarra in mano è tutto ciò da cui Reese dovrebbe stare alla larga, eppure non ci riesce. Con il suo carattere buio e pieno di smussature, Jamie è l’unico a non farla sentire come un relitto in fondo all’oceano. Lui per primo non ha mai avuto una vita facile e porta sulle spalle il peso della vita con tutto il dolore che ne consegue. La sua famiglia è fatta di apparenze e ricchezza, ma il denaro non basta a celare gli oscuri segreti della famiglia Black.La famiglia Levine è l’unico appiglio su cui Jamie può contare e quando Reese compare sulla porta con una valigia e gli occhi grigi pieni di rabbia e lacrime, qualcosa nel suo cuore si spezza. Nonostante si costringa a starle lontano per non alterare gli equilibri di quella casa, Jamie non potrà fare a meno di desiderarla.Due anime rotte riusciranno a tornare ad amare senza prima distruggersi a vicenda?

Recensione

Buongiorno Lovers e tempo di RP per me. Come avrete capito oggi parlerò di ” Resti di me e di te” di Alice Marcotti , una collaborazione con il blog “Leggi Sogna e Ama” di Martina, che ringrazio per avermi coinvolto nell’evento e per l’invio del file.

“Resti di me e di te” è un libro che si classifica secondo me nella categoria Music Romance e racconta la storia d’amore di Reese e Jamie.

Voi sapete che io sono una romanticona fin dentro le ossa e non posso fare a meno di drogarmi di romance, ma una cosa che non amo nei romance sono gli instalove, dove i protagonisti al primo sguardo sono subito attratti l’uno dall’altra. Perché vi sto dicendo tutto questo ? Semplice, Reese e Jamie appena si conoscono fanno fuoco e fiamme, ma forse e meglio se partiamo dall’inizio.

Reese e una ragazza sui 18-19 anni che si traferisce dagli zii inseguito alla morte dei genitori, arrivata davanti alla casa dove abiterà, ad aprire la porta è Jamie il miglior amico di suo cugino Caleb, non che coinquilino di entrambi.

Tra i due l’attrazione e da subito ben visibile tanto da costringere i due a ignorarsi, più facile a dirsi che a farsi, ma ci provano con scarsi risultati, finché l’attrazione non divampa in passione. C’e solo un problema Jamie non crede più all’amore, anzi lui non crede più a niente e quando si trova davanti Reese le sue convinzioni e i suoi muri iniziano a sgretolarsi, perché Reese con la sua chioma rossa e gli occhi verdi stravolgono il suo mondo, invade i suoi spazzi e i suoi pensieri redendo impossibile ignorare quel tornado di vitalità ed emozioni.

Molti direbbero che Reese e Jamie non hanno niente in comune ma a mio avviso si sbagliano, perché oltre alla sofferenza di entrambi c’e l’amore per la musica, la paura di aprirsi di nuovo, quel modo di capirsi con una sola occhiata e la capacita di leggersi nel profondo.

“Resti di me e di te ” per certi versi mi ha ricordato After, non nel modo che reagiscono i personaggi di After, ma nel prendersi e lasciarsi, nel continuo tira e molla tra Reese e Jamie, il loro repentino cambiamento d’umore ora felici è contenti e tra dieci minuti arrabbiati con il mondo intero. Essendo il primo libro che leggo di questa autrice non posso dire di avere un quadro completo su la sua scrittura, che risulta scorrevole e fluida, ma posso dire che secondo me può migliorare, specialmente nel modo di caratterizzare i personaggi . Nel complesso il libro mi e piaciuto ma non mi ha fatto impazzire.

Classificazione: 3.5 su 5.
{“uid”:”10216195-1949-473B-BFAD-1CC653BA98B2_1610992261998″,”source”:”other”,”origin”:”gallery”,”sources”:[“347551028015211″,”294703590141211”]}

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...