Novella natalizia · Romance · Romanzo natalizio

Review Party : Oui chef- un bistrot sotto l’albero

"Oui, chef!" Un bistrot sotto l'albero di [Giulia Ungarelli, J.S. Clarke]

Titolo: Oui chef- un bistro sotto l’albero

Autore: Giulia Ungarelli e J.S.Clarke

CE: Sefl

Prezzo: 0.99 ebook

Pagine: 164

Trama: C’era una volta Lavinia, che in un freddo giorno di dicembre parte dalla sua bella Roma e si reca a Parigi, per conoscere le ultime volontà del defunto zio Piero, in arte chef Pierre.
Giunta in una “rù de qualcosa” scopre però di non essere la sola persona attesa dal notaio. Seduto accanto a lei c’è un “cucinalumache” che, per quanto carino, la fissa in modo strano.
Lui è Damien, le lumache le cucina per davvero e non ha mai conosciuto una ragazza tanto rozza. Possibile che la nipote del suo maestro non abbia preso nemmeno un briciolo di savoir-faire dallo zio?
Tra la romana senza peli sulla lingua e lo chef parigino sono subito scintille, ma faranno meglio a domarle al più presto, perché la sorte de “Le chat froissè”, il bistrot lasciato in eredità a entrambi da zio Piero, dipende dalla loro collaborazione.
Tra una carbonara e una soupe à l’oignon riusciranno a deporre le armi?
Dopotutto è quasi Natale.

Recensione

Buongiorno Lovers e buon inizio settimana , lo so, lo so che non amate i lunedì, su con la vita che tra poco e Natale ,anche se quest’anno e un Natale diverso l’importante e passarlo con chi amiamo. Oggi come da tradizione si torna con un RP per due scrittrici che ho imparato ad amare, sto parlando di Giulia Ungarelli e J.S.Clarke.

Di Giulia ho già letto tutti i suoi libri, uno più bello dell’altro mentre di J.S questo è il primo che leggo e posso affermare che non sono rimasta delusa, anzi spero di poter recuperare anche tutti i suoi libri prima o poi. Colgo anche l’occasione di ringraziare Martina, la ragazza che ha organizzato questo splendido evento e ringrazio anche le autrici per le bellissime emozioni che ci regalano con i loro libri.

“Oui chef- un bistro sotto l’albero” è un libro che si può classificare sia come romanzo sia come novella natalizia è ci regala due protagonisti molto passionali , ironici , sentimentali , dolci e romantici. Lavinia e Damien sono due persone che non si sono mai conosciuti, ma che hanno un passato e un futuro in comune,quello di un bistrot.

Tutto inizia con la lettura del testamento di Pierre Bonamì, il capo del bistrot nonché zio di Lavinia, dove esprime le sue ultime volontà ossia quella di lasciare metta bistro a Damien e meta a Lavinia, con la una piccola clausola, che permette la vendita delle quote del bistro solo dopo trenta giorni lavorativi da parte di Lavinia, potete solo immaginare come andranno a finire le cose, e quanto saranno felici i nostri protagonisti.

“Oui chef” è un libro con atmosfere magiche sullo sfondo della città di Parigi che farà da testimone all’amore che nascerà tra i nostri due protagonisti, assisteremo a battibecchi, serate romantiche e nuove amicizie. Con “Oui chef” siamo state testimoni della bravura e del talento di due autrici, che con la loro scrittura e il loro stille ci hanno regalato momenti magici e divertenti. So che scrivere un libro a quattro mani non deve essere facile, ma non posso che complimentarmi con Giulia e J.S per questo libro, perché io personalmente non ho sentito la differenza tra un passaggio e l’altro,anzi la lettura è stata scorrevole e fluida e non annoia il lettore.Non mi resta che sperare in un continuo della storia visto il finale a sorpresa.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...