Romance · Senza categoria · Standalone · Young adult

Recensione: Uno spazio senza tempo

Titolo: Uno spazio senza tempo

Autore: Allegra Gliulia Perboni

CE: Lettere Animate

Prezzo: 18.05 cartaceo

Pagine: 292

Trama: Giada è un’adolescente che comincia presto a scontrarsi e incontrarsi con la vita. La sua storia è specchio di tante altre: la famiglia che si sfalda, il bullismo, la ribellione, i tradimenti, la fuga a Londra per bruciare il passato e accendere il futuro. Giada inquieta nel suo mondo sottosopra. E poi le passioni, gli amori che travolgono e che lasciano il segno, la ricerca del proprio spazio nel mondo, i sogni da realizzare. Giada diventa grande attraverso esperienze ed errori, e scopre in sé un talento insospettabile che ha radici profonde: sarà proprio quello che la farà volare.

Recensione

Buongiorno Lovers e buon inizio settimana, oggi credo che avete già indovinato l’argomento di conversazione, sempre se si può chiamare cosi , insomma ci sono solo io da sola, senza anima viva nei paraggi, che se ne sta davanti ad un computer cercando di trovare le parole giusto per parlare di questo libro, che mi ha tenuto compagnia in un pomeriggio di un venerdì ventoso. Prima di iniziare a scrivere parole senza senso per voi , mentre per me hanno perfettamente senso, colgo l’occasione per ringraziare l’autrice Allegra per avermi inviato una coppia omaggio del libro e per avermi dato fiducia. Cara Allegra grazie mille, spero che troverai un senso in quello che sto per scrivere e che continuerai la tua collaborazione con me per i tuoi futuri libri.

“Uno spazio senza tempo” e un libro molto fresco che tratta argomenti attuali come il bullismo, la bulimia, la paura per una nuova città, le difficoltà di una famiglia alle prese con la trasformazione della sua realtà, prima in un paesino dove tutti si conoscevano e si volevano bene, e ora in una città come Milano che offre molte opportunità, ma per chi e abituato al calore di una comunità che ha sempre conosciuto, Milano può risultare fredda, estranea e paurosa, tutte emozioni che la nostra protagonista prova .

La nostra protagonista e una ragazzina di quattordici anni, che deve affrontare la vita in una città che non conosce, sradicata dalla sua realtà fatta di amici , nonni amorevoli e un giovane amore che nel corso della storia vedremo evolvere, la vedremo prima vittima di bullismo, poi con il tempo troverà la forza di andare avanti grazie ai nonni che la riempono di affetto e amore, infine la vedremmo costretta in un collegio per volere del padre che passa da un padre amorevole con la sua famiglia, ad un uomo sempre in giro per lavoro, a vivere la vita che ha sempre desiderato, a fare festa con i colleghi, a fregarsene di sua moglie e di sua figlia, arrivando a passare più tempo fuori che in casa, mentre la madre non riesce a tenere i ritmi di una cita mondana, passando da essere una madre piena di attenzioni ad un estranea, sempre in palestra per buttare i chili e per conquistare il marito che non la guarda più come una volta, e infine non sapendo come chiedere aiuto si lascia sconfitta dalla bulimia.

Mentre i genitori di Giada pensano a fatti loro e alle loro vite, perdono di vista la felicità di Giada che con il tempo arriverà ad odiare quella vita, desiderando solo di tornare com’erano prima, un impressa assai impossibile.

“Un spazio senza tempo ” ha come protagonista oltre a Giada anche l’amore per la cucina, e grazie all’arte culinaria che Giada non cede davanti alle difficoltà della vita, un arte che ha imparato dalla nonna Giselle, una donna che ha passato tutta la sua vita dietro ai fornelli a cucinare per la sua famiglia con tutto l’amore che ha custodito nel suo cuore, e grazie a quell’amore che Giada trova la sua strada nella cucina.

Allegra con il suo romanzo ” Uno spazio senza tempo ” ha saputo intrattenere il lettore pagina dopo pagina, io personalmente ho preso a cuore la piccola Giada che ho accompagnato nella lettura fino alla fine, mi sono sentita triste per lei ma soprattutto impotente davanti a quelle ingiustizie che ha dovuto subire e ho desiderato prendere a schiaffi i suoi genitori, soprattutto suo padre. Il romanzo di Allegra e fresco , giovane, scorrevole e fluido, scritto in modo semplice e trasmette l’amore per la cucina che al giorno d’oggi scarseggia. Ma il romanzo e anche un romanzo che insegna che, anche se la vita e cattiva con te grazie alla forza d’animo e all’amore delle persone a te care c’e la puoi fare.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...