Autori Emergenti, Collaborazione , · collaborazione · Dispotico · Fantasy · Senza categoria · Series

Recensione : Il Cerchio della Luce – Parte 1: I Quattro Fronti di Simone Gambineri e Aligi Pezzatini

Titolo: Il cerchio della luce vol 1- I quattro fronti

Autore: Simone Gambineri e Aligi Pezzatini

CE: Independently published

Pagine: 310

Prezzo: 13.00 cartaceo, 3.99 ebook

Trama: Nel mondo di Saresia, la potente tecnologia fondata sui Bios rende la vita della gente tranquilla e pacifica; tuttavia ogni venticinque anni l’antico Bios ribelle Nocturnis si risveglia per distruggere con le sue Ombre tutto ciò che è stato creato. A difesa dell’umanità si erge il Cerchio della Luce, l’organizzazione che custodisce i quattro Bios, suddivisa in altrettanti Fronti. Ciascun Fronte addestra il proprio campione, denominato Incarnazione, che si unirà al Bios e al suo immenso potere. Ciascuna Incarnazione è affiancata da un Custode, che lo proteggerà anche a costo della vita.Tutto ha funzionato così per oltre mille anni; questa volta, però, i Bios si sono misteriosamente risvegliati due anni prima del tempo: il Fronte degli Elementi viene attaccato a sorpresa da androidi ribelli e la Teca che custodisce il Bios Xeras viene distrutta. Questo risveglio anticipato trova tutti impreparati, soprattutto le Incarnazioni e i Custodi, ma essi dovranno comunque partire per la loro vitale missione. Riusciranno a portarla a termine vittoriosamente, tra giochi di potere, trappole, ombre assassine ed androidi ribelli?

«Anche se spesso lo ignoriamo, c’è sempre un po’ di oscurità in ciascuno di noi!»

Recensione

Buongiorno lettori , oggi torno a parlarvi di una collaborazione con Officina del fantasy, che gentilmente mi hanno inviato il loro ultimo libro ” I quattro froni ” un libro fantasy consigliato ad un pubblico di solo adulti visto la crudeltà e le scene esplicite sia di sesso che di violenza sessuale.

Il libro si apre con il prologo che ci introduce nel mondo di Seresia attraverso il primo attacco al fronte degli elementi, un attentato che poi darà l’inizio a tutta la storia del Cerchio della luce.

Il libro e diviso in piu parti , la prima parte e quello deve veniamo a conoscenza dei vari personaggi sia principali che secondari , quelli principali sono i quattro ragazzi che faranno da incarnazioni per i Bios, una specie di entità tecnologiche aliene , venerate come degli Dei, questi Bios sono : Nimas del Fronte del Pensiero con l’incarnazione in Zefram, Xeras del Fronte degli Elementi con l’incarnazione in Sania, queste due incarnazioni non sono quelle originali e sono privi dei loro custodi con loro che dovrebbero guardargli le spalle. I restanti due Bios sono Valkys del Fronte della forza con l’incarnazione in Fran con custode Nia e Onos del Fronte dello spirito con l’incarnazione in Arthur con custode Loran , loro tutti insieme rappresentano la luce, con loro che ogni venticinque anni combattono le Ombre.

Ma all’interno del Cerchio della luce si sono infiltrati alcuni membri del Triangolo Nero e con l’aiuto di alcuni androidi hanno attaccato i tempi dei quattro fronti i custodi della Teca di Bios,costringendo cosi alla partenza anticipata delle incarnazioni e dei loro custodi verso Luminaria, la città dei Saggi.

“I quattro fronti ” e un libro fantasy che sfinisce ne non si legge nel momento adatto perché al suo interno ce tanta di quella roba da rimanere confusi se non si e attenti a leggere bene quello che succede. E un libro che ha trovato il giusto equilibrio tra violenza , sesso, magia, avventura e mistero , un libro con al suo interno una fitta rette di complotti, bugie e doppio gioco e non sai mai di chi fidarti, perché ci sono infiltrati ovunque,la verità sembra vacillare e le Ombre sono davvero cattive? Chi sono i Saggi?

Tutte queste domande che ci stiamo facendo avranno risposte solo con il prossimo volume, faccio i miei complimenti agli autori per la bravura e la scrittura.

Il mio voto e di 4.5/5 stelline

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...