Senza categoria

Recensione : I’m not a princess di Mag

Titolo: I’m not a princess ( the royal Love series vol 1 )

Autore: Mag

CE: Independently published

Pagine: 580

Prezzo: 16.00 cartaceo , gratis in kindle unlimited

Trama: Quanto pensate sia divertente essere un membro della Famiglia Reale? Per Eleonore essere Principessa e futura Regina d’Irlanda è soltanto una seccatura. Obbligata a sottostare a vecchie e arretrate regole, lotta ogni giorno per affermare se stessa e la voglia di vivere libera da ogni costrizione. Sin da quando, all’età di sedici anni, è stata presentata alla società borghese come futura Regina è costretta a scegliere un Principe come marito, presenziando a numerose cerimonie organizzate dal Re, suo padre. Ma Eleonore non ha intenzione di sposare nessuno dei suoi pretendenti, neanche l’uomo di cui è innamorata.Una storia d’amore New Adult tormentata e ostacolata. D’intensa passione e amore puro, capace di superare ogni ostacolo. Ambientata in una realtà moderna parallela, dove il mondo è suddiviso in Regni governati da Monarchia.

Recensione
Buongiorno cari lettori, oggi torno a parlarli di un libro che mi ha tenuta impegnata per parecchi giorni , causa troppe pagine, ma come ben sapete io adoro i mattoni e i loro contenuti.
Il libro di cui vi parlo oggi e una collaborazione con la splendida Mag, che mi ha concesso questa collaborazione per esasperazione credo, visto che mi ero innamorata della cover del libro e delle illustrazioni che ci sono al suo interno e che ci permettono di conoscere e di avere un idea sul aspetto dei personaggi che lo compongono.
Voglio prima di tutto ringraziare l’autrice per questa opportunità e di scusarmi con il ritardo della recensione , ma come ben sapete mi sono preso una pausa di un mese dal mondo di instagram, anche se non era una pausa totale ma solo momentanea.
Ma ora torniamo a parlare del libro e dei suoi personaggi.
In questo primo volume, perché oltre a questo c’e ne saranno altri due e da quello che mi dicono dalla regia saranno belli grossi anche i seguenti sequel ( non so se si può sentire sta frase ), stavo dicendo che questo primo volume si concentra tutto sul matrimonio e sull’eredita del Re, che e ossessionato dal trovare marito alla figlia, non che futura erede e Regina al trono.
Eleonore non e una principessa delle favole, anzi sembra un orco per certi versi quando si tratta di regole e tradizioni, odia dover sottostare alle regole di un paese che e rimasto indietro con i tempi e che impone un certo decoro, cosa che Eleonore odia con tutta se stessa, ma più di tutto odia dover trovare un marito e sposarsi per dare al paese la stabilità e il potere come se si aspettassero un guerra da un momento all’altro.
Il motivo per cui Eleonore non vuole sposarsi e che lei desidera sposarsi per amore e non per dovere, ma anche perché il suo cuore e già impegnato, infatti e innamorata da sempre di Leon il fidanzato di sua sorella minore.
Il libro viene narrato quasi interamente da Eleonore con alcuni flashback del passato della principessa per farci capire meglio il suo rapporto con Leon. La situazione tra i due e un po tessa all’inizio perché entrambi provano questi forti sentimenti l’uno per l’altra. ma Eleonore e molto testarda e si deve fare sempre come lei desidera, ma ha i suoi motivi per fare certe scelte.
Non posso stare qui a raccontarvi tutto il libro, perché se volete sapere come va a finire dovete leggere assolutamente questo primo volume, posso solo dirvi che c’e il lieto fine, ma e un lieto fine molto sudato perché i personaggi hanno dovuto lottare con i pugni e con i denti per la loro felicità.
Ho trovato la scrittura dell’autrice molto fluida e scorrevole, si legge tutta di un fiato anche se il libro pesa quasi un chilo e mezzo, a volte penso che Eleonore doveva essere un po pi§ morbida, nel senso che anche se e la futura regina deve ancora rispondere a suo padre il Re e non beffarsi della sua autorità, ma questo e solo un mio parere personale, ma anche un mio piccolo problema con le protagoniste, dovete sapere che non vado quasi mai d’accordo con le protagoniste dei libri che leggo. Certe volte avrei voglia di entrare nella storia del libro per poter solo perdere a schiaffi alcune di loro.
Mi sarebbe piaciuto leggere più capitoli dal punto di vista di Leon e non solo due o tre, perché credo che lui ha tanto da raccontare.
Questo libro mi e piaciuto molto e spero di avere anche l’opportunità di collaborare ancora con questa autrice, perché sono molto curiosa di sapere come andrà a finire la storia.

Infine il mio voto e di 4/5 stelline.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...