Senza categoria

Recensione: La ricetta del dolce perfetto

Titolo: La ricetta del dolce perfetto

Autore: Elena Messina

C.E. Newbooks edizioni

Pagine: 144

Prezzo: 14.00 cartaceo

Trama: La verità? La verità è che non c’è una ricetta. So che è una realtà sconvolgente, ma davvero non esiste una ricetta del dolce perfetto, o almeno non nel senso di ingredienti consapevolmente assemblati. Questo perché la Ricetta del Dolce perfetto sono tutte quelle sensazioni di pancia, tutti quei brividi che bloccano il tempo e accelerano il respiro, tutti quei terremoti in fondo al cuore che ti spogliano dentro, che due pianeti non sono poi così distanti. E si parla di chimica, di pelli che si incontrano, di profumi che si mischiano e ti restano addosso. Si parla di tutti quegli incontri in cui inciampi e non te ne accorgi, ma poi, senza che tu te ne renda conto, ti fottono il cervello e ti sconvolgono la vita. Ed improvvisamente una persona ti entra dentro così tanto da diventare intimamente tua, da diventare casa. E lo riconosci, il tuo dolce perfetto.

Questa è la storia di Sole e Alessandro. In un caldo pomeriggio di fine agosto, in un campetto da calcio di Verona, due occhi si incontrano, due anime si legano. E poi quel profumo, un dolce sogno alla vaniglia.

RECENSIONE :

Buongiorno cari lettori, come va? Beh io ho il raffreddore ed è una vera tortura per me.

Ma basta parlare di me e parliamo di libri, il nostro argomento preferito è anche sta volta torno a raccontarvi di un libro molto bello. In collaborazione con la Newbook edizioni ho letto ” la ricetta del dolce perfetto ” di Elena Messina.

I protagonisti di questo libro sono Sole e Alessandro entrambi usciti appena da una relazione che ha spezzato il loro cuore.

I due si incontrano per puro caso (o per mano del destino se vogliamo vederlo da questo punto di vista) un pomeriggio al campo di calcetto e tra sguardi da entrambe le parti nasce qualcosa.

Questa passione (o amore ) che nasce tra di loro viene portata avanti per tutto il libro, tra incontri clandestini, baci rubati e silenzi prolungati nasce così la loro storia d’amore tormentata da ferite ancora aperte.

Entrambi non vogliono una relazione seria ma solo qualcosa di più semplice e meno impegnativa.

Anche se Alessandro proverà a stare lontano da Sole per tutta la durata del libro,finisce sempre a pensare a lei in ogni istante finché si renderà conto che la ama con tutto se stesse.

Devo dire che per essere il primo libro di questa autrice è scritto molto bene, scorrevole e fluido e con un pizzico di dolcezza che ti fa battere il cuore. L’unica cosa negativa e che manca di dialogo, ci sono veramente pochi dialoghi.

Il mio voto è di 3.5/5 stelline ✨

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...