Senza categoria

Recensione : La condanna di John Doyle di Letizia Sebastiani

Titolo: La condanna di John Doyle

Autore : Letizia Sebastiani

CE: Bookabook

Prezzo: 11.00€ cartaceo, 5.99€ eBook

Pagine:

Trama:

“Mi chiamo John Doyle e da nove mesi, 
dodici giorni e otto ore sono chiuso 
nel carcere di massima sicurezza di Angola 
per l’omicidio di mia moglie. Sono stato 
praticamente colto in flagrante, con l’arma 
del delitto vicino ai miei piedi e gli occhi 
puntati nei suoi. Sono stato catturato, 
processato e imprigionato. Sembra tutto 
giustissimo, se non fosse che sono innocente.

Quando il mite e insignificante John aveva trovato quello strano simbolo rosso sulla parete della sua nuova casa, l’unica cosa che aveva pensato di fare era stata coprirlo con un’abbondante passata di vernice bianca, nonostante le perplessità di sua moglie Cynthia. Ora Doyle è in un carcere di massima sicurezza, accusato di aver ucciso la moglie: è stato trovato chino sul suo corpo con l’arma del delitto in mano. Nel diario che scrive in cella tenta di raccontare la verità sull’omicidio e su quel simbolo rosso apparso dal nulla che cela un pericoloso mistero. Nessuno crederebbe mai a una storia tanto assurda, ma John non ha nessuna intenzione di morire in prigione…

RECENSIONE:

Buongiorno cari readers, oggi torno a parlarvi di un altro libro in collaborazione con la Bookabook che ringrazio per questa collaborazione.

E il primo romanzo che leggo di questa autrice che ha saputo sorprendermi e farmi innamorare della storia.

Ci troviamo nel 1988 in una carcere di massima sicurezza dove il nostro protagonista si trova per un crimine che non ha commesso.

Tutta la storia viene raccontata da John attraverso un diario, scritto da lui stesso sul consiglio dell’avvocato.

Grazie al diario di John scopriamo l’esistenza di portali che collegano il nostro mondo ad un altro mondo parallelo assomigliante ma non identico .

John attraversa questo portale e rimane intrappolato in un altro mondo dove tutto è diverso, e dovrà cercare di adattarsi per i prossimi sessanta giorni finché il portale non sarà di nuovo aperto e così potrà fare ritorno a casa.

Devo dire che il libro si legge in un paio di ore, e scorrevole e molto fluido, e più si va avanti nella lettura più si ha voglia di scoprire la verità è quello che è successo a John.

Per due ore e mezzo sono stata incollata alle pagine del libro fino alla fine, non vedevo l’ora di scopre la verità è ho avuto il fiato sospeso per tutta la durata del libro.

Libro fantastico, pieno di colpi di scena e di fantasia. Faccio i miei complimenti alla scrittrice perché è stata bravissima.

Io mio voto è di 5/5 stelline ✨.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...