Senza categoria

Recensione: Un angolo di paradiso di Claudia Martini

Titolo: un angolo di paradiso

Autore: Claudia Martini

CE: Albatros

Pagine: 391

Prezzo: cartaceo 16.90€ , eBook 6,91€

Trama:Ancora una volta stava lì, distesa sul prato, quel giorno con l’MP3 accesso e le cuffie nelle orecchie, cantando con tutta la voce che aveva. Chissà se il vento portava le note in giro per il mondo: chiunque l’avrebbe ascoltata. ‘Terrificante!’ pensò con un sorriso. Mentre era ad occhi chiusi immersa nel suo mondo, qualcosa si avvicinò”. È l’affettuoso agguato di un grosso cane a stravolgere il lungo momento di raccoglimento della solitaria Irene, una leccata sul viso assolutamente inattesa che la fa sobbalzare ma che apre la strada a un’amicizia necessaria come l’aria che respira… Non si tratta certo di Patch ma del suo affascinante padrone, Andrew, che come Irene se ne sta lì, sulla scogliera, a guardare il mare, custodendo nel suo sguardo malinconico un dolore che non sa condividere. Dialoghi mai banali, sentimenti mai scontati, tanta ironia, semplicità, purezza. Una ragazza che sceglie di cambiare vita e che diventa lei stessa, con la sua ingenuità, l’orizzonte di coloro che l’accolgono, ravvedendo nell’unicità del suo essere spontaneo e sincero tutta la bellezza di una storia nuova.

RECENSIONE:

Buongiorno lettori oggi torno a parlarvi di un libro molto bello, fresco , divertente, ironico e molto scorrevole.

Il romanzo ruota intorno a Irene una ragazza italiana cresciuta in Scozia ma che non si sente parte di quella realtà.

Tutto cambia quando per puro caso incontro Andrew sulla scogliera che usa come rifugio per i suoi pensieri.

Irene è una ragazza timida e sola in cerca la sua indipendenza, ma è anche una ragazza con un sogno quello che pubblicate un giorno il suo libro.

L’incontro con Andrew stilista londinese è destinato a trasformarsi in un’amicizia che durerà per sempre tanto da scatenare la gelosia delle persone che circondano Irene.

Grazie all’aiuto di Andrew Irene finalmente sboccerà e lascerà Scozia per trasformarsi a Londra dove troverà un lavoro come bibliotecaria, troverà nuove amicizie ma anche l’amore.

L’autrice ha una scrittura molto giovanile, scorrevole, spontanea che ti prende da subito, sia per la storia che per come riesce a descrivere i tratti e la personalità di ogni personaggio del libro. L’autrice riesce a catturare il lettore permettendo anche di immedesimarsi con i personaggi rendono tutto più reale.

Mi sono divertita a leggere questo libro in un paio di ore e alla fine non volevo che tutto questo finisse.

Il mio voto è di 4,5/5 ✨.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...