Senza categoria

Recensione: Bugie a Santorini di Pamela Boiocchi e Michela Piazza

Titolo: Bugie a Santorini

Autore: Pamela Boiocchi e Michela Piazza

CE: Dri editore

Prezzo: 12.99 cartaceo, 2.99 eBook

Pagine:

Uscita : 6/6/2019

Trama:

“Potresti essere sincera. Questa eventualità non la prendi neanche in considerazione?”

Dire la verità ad Alex? Mai. Piuttosto la morte.

 

Metti una scrittrice che ha perso l’ispirazione e un affascinante, impudente sconosciuto. 

Falli scontrare, attrarre, bisticciare. E poi baciare. 

Immagina che lui sia l’unico in grado di sbloccare la crisi da pagina bianca della nostra autrice e che lei decida di sfruttare i suoi consigli e le sue carezze per riuscire a terminare il libro.

Aggiungi le isole greche, un mare cristallino, due amiche pazze e una coscienza che parla con la voce di una piratessa del Settecento.

Ah, e non scordare la passione, perché in questa faccenda c’è una dose abbondante di peperoncino.

Cosa può andare storto? Che anche il ragazzo misterioso nasconda dei segreti…

Pronti a fare il doppio gioco?

Qui ognuno mette in palio il proprio cuore, ma la verità non è mai quella che sembra.

 

“Bugie a Santorini”, una brillante commedia romantica in cui le menzogne hanno il sapore piccante del vero amore.

RECENSIONE:

Buongiorno lettori oggi torno a parlarvi di un libro in collaborazione con la casa editrice Dri Editori.

“Bugie a Santorini” un libro scritto a quattro mani di Pamela Boiocchj e Michela Piazza.

In questo romanzo la storia si volge tutta quanta a Santorini nelle isole greche.

La nostra protagonista è una scrittrice di successo che sta per concluderà la sua saga su una piratessa del settecento molto coraggiosa e avventurosa, ma al momento si trova in quel brutto posto chiamato ” il blocco del scrittore ” e non sa come fare per uscirne.

Un giorno mentre sta sulla terrazza della sua casa una folata di vento porta via alcuni fogli con gli appunti per il nuovo libro che finiscono in mano ad uno sconosciuto molto sexy e misterioso.

Così inizia l’avventura della nostra protagonista con battute piccanti, battibecchi e malintesi.

Non mancheranno di certo le risate perché entrambi sanno fare botta e risposta, di mezzo ci si metteranno anche la sorella e la migliore amica della protagonista è ci scapperà pure un pugno in faccia.

Quello che mi ha fatto innamorare di questo libro sono state le battute piccanti e spiritose, la coscienza di Menta ( la protagonista) spacciata per Morag la piratessa, i dialoghi interni con Morag, ho apprezzato anche le scene di passione tra i nostri protagonisti.

La scrittura è molto fluida e scorrevole, si legge subito in un paio di ore, le scrittrice sanno come incantare il lettore con le loro descrizione dei posti e dei personaggi, l’unica nota negativa per me è il fatto che si svolge tutto troppo in fretta, l’innamoramento avviene un po’ troppo veloce e non ci fa godere appieno la coppia. Mi sarebbe piaciuto conoscere di più i personaggi e avrei apprezzato se ci fosse stato anche la pov del personaggio maschile per farci capire i suoi pensieri e anche i sentimenti.

Il mio voto è di 3,5/5 stelline ✨.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...