Senza categoria

Recensione: Una ladra in biblioteca di Sue Halpern

Titolo : Una ladra in biblioteca

Autore: Sue Halpern

Casa Editrice ; Corbaccio

Pagine ; 351

Prezzo : 17.90 cartaceo

Trama :
Le persone vanno in biblioteca per i motivi più vari. Molte ci vanno per i libri, naturalmente, altre per trovare compagnia. Quanto a Kit, che lavora nella biblioteca pubblica di Riverton, cittadina industriale in crisi nello New Hampshire, lei cerca essenzialmente la pace. Qui nessuno si metterebbe a rivangare gli eventi traumatizzanti che l’hanno spinta ad abbandonare la città, la famiglia e il suo posto in società. E lei può proteggersi con i suoi amati libri e cercare di dimenticare. Ma tutto cambia quando si presenta una ragazzina quindicenne, Solstice detta Sunny, arrestata per aver rubato un vocabolario in un negozio e condannata dal giudice a lavorare in biblioteca per un periodo di tre mesi. Sunny è una persona curiosa, brillante, aperta e desiderosa di allontanarsi da una famiglia soffocante. Kit inizialmente è infastidita dall’invadenza di Sunny, ma proprio grazie a lei incomincia a uscire dal bozzolo di isolamento che si era auto-imposto, e a conoscere meglio i frequentatori, talora emarginati ma sempre interessanti e originali, di questa piccola biblioteca che è diventata il cuore pulsante del paese. E a mano a mano che Kit e Sunny fanno i conti con il proprio passato, insieme si aiuteranno a riappropriarsi della propria vita.

RECENSIONE : Buongiorno lettori oggi voglio parlarvi di un libro che avevo intenzione di prendere appena uscito ma poi non l’ho più comprato fino a qualche giorno fa. Quando ho comprato il libro mi aspettavo una storia d’amore perché io di solito non leggo quasi mai le trame ma vado per istinto . Ho iniziato a leggerlo e ho subito notato che non era il solito romanzo d’amore ma un romanzo sulla scoperta di se stessi e sulle seconde opportunità. Devo ammettere che anche se il libro mi e piaciuto l’ho trovato davvero lento, ho fatto fatica a capire quello che stava succedendo e ad un certo punto avevo voglia di abbandonarlo. La storia gira intorno a tre personaggi e ci racconta le loto vite facendo riferimento al passato al inizio di ogni parte del libro. Dico ogni parte perché anche se ci stanno i capitoli il libro e diviso in parti che riguardano la vita passata di Kit la protagonista principale, per poi proseguire con il presente e il passato dei restanti due protagonisti. Il mio voto e di 3,5/5 stelline perché anche se come ho detto mi e piaciuto il libro e lento, un po confusionario e si fa fatica a restare concentrati.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...