Senza categoria

Recensione: Miss Billy di Eleanor H. Porter

Titolo. Miss Billy

Autore : Eleanor H. Porter 

Casa editrice: Cigno nero

Pagine: 376

Prezzo: 3,99 kindle , cartaceo ; 25,10 rigida , 5.90 flessibile , 17.90 flessibile

Trama:

Un malinteso,
tre fratelli.
Chi sposerà Billy?

William Henshaw ha quarant’anni, è vedovo e vive in una grande villa insieme ai suoi fratelli minori, entrambi scapoli impenitenti: il gelido e sarcastico Cyril, pianista di fama internazionale, e Bertram, scapestrato pittore ribelle. 
La loro vita scorre tranquilla e appagante, finché William non riceve una lettera: Billy, il figlio mai conosciuto di un caro amico d’infanzia, è rimasto orfano. Ha bisogno di un posto dove stare e di una famiglia, e l’unica persona a cui può rivolgersi è proprio William, l’uomo al quale deve il suo nome.
William Henshaw non può rifiutare una così accorata e straziante richiesta d’aiuto, soprattutto se arriva dal figlio del suo caro amico ormai morto, di cui non però non ricorda neppure l’esistenza. Non resta allora che avvertire Cyril e Bertram e preparare le stanze per l’arrivo di Billy. 
C’è solo un piccolo problema: nessuno di loro ha ancora capito che Billy, in realtà, è una ragazza. 

«Chi non avrebbe pensato che fosse un ragazzo?» s’intromise Cyril. «Si chiama Billy! Riesci a dirmi per quale motivo un uomo sano di mente chiamerebbe una ragazza Billy?»

Eleanor H. Porter, già acclamata autrice di Pollyanna, disegna dei personaggi forti e indimenticabili, una commedia degli equivoci romantica e frizzante, che sorprende e si legge d’un fiato.

RECENSIONE:

Buongirono lettori oggi voglio parlavi di ” Miss Billy ” un libro che a mio parere si legge tutto di un fiato senza rendersene conto del tempo che vola. Devo dire che non ho mai letto niente di questa autrice e che sono rimasta molto colpita dal libro , che e molto scorrevole , molto fluido e anche molo divertente. Ho amato ogni singolo personaggio con tutte le sue stranezze tranne la sorella Kate e per chi leggera il libro capirà anche il perché. Billy la protagonista che al inizio viene scambiata per un maschio e una persona molto dolce , solare, energica e divertente che sa farsi amare da tutti quanti . Piomberà nella vita dei tre fratelli come un tornado a ciel sereno, scombussolando le loro vite ma che piano piano scopriranno che la vita e più bella in compagnia di Billy. Tra figuracce e malintesi Billy prenderà la decisione di tornarsene nella sua vecchia cittadina portando cosi la tristezza nella vita dei tre fratelli che si sono presi cura di lei. Andando avanti con la lettura vedremo le vite dei nostri protagonisti alle prese con la mancanza di Billy finché non scopriranno che lei non tornerà più chiedendosi il perché. Ma anche Billy sente la loro mancanza e cosi dopo quasi tre anni dalla sua partenza torna finalmente a Boston ma non andrà ha vivere con i tre fratelli ma da sola in una casa tutta sua. Mi fermo qui perché se no i racconto tutto il libro e non ce più gusto a leggere e vi faccio spoiler, pero dovete sapere che io l’ho amato e che il un paio di ore avevo finito di leggerlo, per questo il mio voto e di 5/5 stelline e aspetto con ansia il seguito .

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...