Senza categoria

Recensione: Come sedurre il capo di Natasha Madison

Titolo: Come sedurre il capo

Autore : Natasha Madison

Casa editrice:Quixote Edizioni

Pagine :324

Prezzo :13.30  euro  cartaceo, 3.99 ebook.

Trama: Tornare al lavoro doveva essere una transizione indolore, ma quando il mio nuovo capo si rivela essere uno stronzo arrogante e presuntuoso, la mia vita professionale si è trasformata in una vera tortura. D’accordo, averlo chiamato stronzo prima di sapere che fosse il mio capo non è stata la migliore delle scelte. Odiarlo dovrebbe essere facile. Solo che non avevo messo in conto che fosse così fantastico e affascinante, quando non mi provoca. AustinMi aspettavo che la mia nuova segretaria fosse professionale e puntuale, ma finora ci sono stati solo occhiatacce e commenti sgarbati. Quella piccola furia meriterebbe il licenziamento, ma l’unica cosa a cui riesco a pensare è di farla piegare sulla mia scrivania e infrangere ogni regola che mi sono auto-imposto. Uno sguardo. Un tocco. Una notte. Se infrangiamo le regole, le nostre vite non saranno mai più le stesse. Fortunatamente, le regole sono fatte per essere infrante. E poi, è così bello sedurre il capo.

RECENSIONE: Buongiorno lettrici  e lettori, oggi vi parlo di un romanzo che sinceramente non mi e piaciuto per niente. Il romanzo in questione e ” come sedurre il capo ” di Natasha Madison. Allora come romanzo aveva del potenziale ma sinceramente e stato sviluppato male, ci troviamo con due personaggi se sembrano ragazzini per come ragionano e per come sì comportano. Lei la bomba sexy che e madre due figli e divorziata da 6 mesi brava in tutto, perché a quanto pare sa fare tutto, lui il solito maniaco del lavoro che si porta a letto tutto quello che respira ma con la regola del non fare sesso con il personale dove si lavora. BEH e il tipico colpo di Fulmine anche se si scontrano per strada e si insultano per poi scoprire che lavoreranno insieme, si faranno i dispetti l’un l’altro e ovviamente la protagonista deve sempre cadere in piedi come una gatta. Sinceramente se nella vita reale una persona che lavora farebbe gli scherzi che Lauren ha fatto al suo capo sarebbe già  denunciata e licenziata.  E un romanzo erotico ma sinceramente la scrittrice non ha saputo sfruttare la cosa,  c’e un linguaggio molto “sporco “, tanto sesso ma sembra buttato li senza una logica, per non parlare della sorella di lei “scuote la testa delusa “. Un altra cosa che non mi e piaciuta e il modo di parlare con la sorella, io personalmente non userei mai la parola “puttana ” per rivolgermi ad un’amica figuriamoci a mia sorella e mi fermo qui. Questo romanzo e stato una delusione totale e il mio voto e 3 stelle e sono anche troppe. 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...